Come creare un fotolibro - guida per iniziare a trasformare i vostri ricordi digitali

Creare un fotolibro con le vostre foto non richiede tantissimo sforzo, ma un po’ di tempo si! Quindi cercate di mettere da parte qualche ora per concentrarvi solo su questo. Non dovete necessariamente fare tutto in un unico momento - anche dedicare 20-30 minuti ogni due tre giorni per due settimane vi aiuterà a finalizzare un progetto rimandato da troppo tempo!
La cosa più importante da capire - specialmente se siete un po’ perfezionisti - è questa (la scriviamo in MAIUSCOLO per metterla in bella evidenza):

“FATTO E’  MEGLIO DI PERFETTO” L’ottimo è il nemico del bene.

Se il vostro progetto non va avanti perché state cercando “quella foto lì che avevo fatto con il cellulare e poi salvato da qualche parte ma non mi ricordo dove” oppure se cercate per ore il carattere perfetto per il titolo, vi posso assicurare: nessuno guarderà il vostro libro e dirà: “però che peccato che manca quella foto li e che hai usato Times invece che Helvetica”
Tutti invece saranno felici di avere dei ricordi tangibili in mano. Il libro stampato non perfetto e formse non completo è comunque sempre meglio del libro "ideale" che esiste solo nella vostra testa.
Quindi mettetevi al computer, create un bel libro e sbloccatevi (oppure mandateci le vostre foto e facciamo noi!).


Ecco qualche consiglio dei passi da seguire per avere finalmente i vostri ricordi stampati:

1. raccogliere

  • fotografie digitali salvate sul pc e quelle ancora sulle scheda memoria
  • fotografie digitali sul cellulare - scaricate tutte le vecchie foto
  • fotografie digitali sui social e fatto da altri - chiedete a parenti e amici di inviarvi le loro fotografie
  • fotografie già stampate
  • altre cose stampate o oggetti (certificato di nascita, braccialetto dell’ospedale, ecografie, annuncio nascita, etc.)

2. preparare

  • scannerizzate le cose non digitali o fate una foto di oggetti tridimensionali
  • fate un back-up di tutto il materiale su un disco esterno. Potete trovare una lista con prodotti consigliati qui
  • decidete che tipo di progetto realizzare - se un unico libro cronologico o un o diversi libri a tema
  • dividete le foto in cartelle sul computer in base ai progetti senza fare ancora una selezione troppo dettagliata - se pensate che potrebbe anche solo remotamente essere interessante per il progetto mettetelo nella cartella - non dimenticate le foto del cellulare

3. selezionare

  • fate una prima selezione includendo tutte le foto che vi piacciono molto o ricordano un momento speciale. Non includete foto tecnicamente troppo scadenti - troppo mosse, troppo buie, espressioni brutte.
  • dopo un po’ ritornate alla selezione e vedete se di un momento avete troppe fotografie simili. Cercate di toglierne alcune (tranne quando si tratta di una serie di foto che documentano un azione perché possono essere carine insieme).

4. creare il layout

  • se non avete tempo o voglia o non siete molto bravi al computer, mandate la selezione finale delle vostre foto a noi e facciamo tutto per voi!
  • se invece volete fare voi, scegliete un fornitore dove stampare il libro. Tutti i fornitori mettono a disposizione un software - da scaricare o online - che dovete usare per creare il vostro libro. Vedete la nostra lista di fornitori consigliati, per scegliere quello più indicato - o chiedete ad amici se hanno consigli e vi possono fare vedere un’esempio di libro già realizzato.
  • create il libro (metteremo presto un articolo specifico su questo!)

5. ordinare

  • non cercate di risparmiare sulla qualità del libri e sulla la misura. Se la qualità delle fotografie lo permettono, scegliete una misura non troppo piccola, perché il libro sarà il contenitore dei vostri ricordi per tanti anni e qualche anno in là sarete felici di aver speso qualche euro in più per un prodotto bello che dura e resiste al tempo.
  • ciò detto - cercate sempre su google se ci sono delle offerte e iscrivetevi ai newsletter dei fornitori che vi piacciono di più. In vicinanza di celebrazioni come la festa della mamma e Natale, molti offrono ottimi sconti che vi permettono di risparmiare!
  • se avete più figli, ordinate subito più copie, perché probabilmente in futuro ognuno ne vuole una copia e non sempre si possono riordinare i libri dopo qualche anno. Così ne potete anche tenere una copia da essere sfogliata da tutti senza troppa paura che si possa rompere

6. godersi i ricordi

  • organizzate una serata al mese dove si mettono via i cellulari, si spegna la TV e si guardano i fotolibri e le foto e si raccontano le storie della famiglia!
  • mandateci una o più foto del vostro libro finito! Condividiamo i progetti più belli qui sul blog e sui social media! Taggateci su instagram @ricordidifamiglia o su facebook @iricordidifamiglia

Potete scaricare gratis una checklist di come fare un fotolibro, che elenca tutti i passi citati sopra, dalla pagina download del sito!

download gratuito come fare fotolibro

 

Se avete domande, scriveteceli nei commenti e se volete essere sempre aggiornati su nuovi articoli e risorse gratuiti, iscrivetevi alla nostra newsletter!